Michael Jordan ha commentato il proprio ingresso nella NASCAR

Home NBA News

Nelle scorse ore è stato annunciato che, dalla prossima stagione, Michael Jordan possiederà una squadra nella NASCAR, celebre competizione automobilistica americana. La leggenda dei Chicago Bulls, già impegnata sportivamente come proprietario degli Charlotte Hornets in NBA, ha scelto, insieme al nuovo socio Denny Hamlin, Bubba Wallace come primo pilota.

Wallace è un pilota afroamericano, cosa già di per sé rara, e nei mesi scorsi era stato al centro di uno scandalo perché, dopo aver sostenuto pubblicamente il Black Lives Matter, aveva denunciato di aver trovato un cappio nel proprio box. Jordan ha commentato così la sua nuova avventura e la scelta del pilota, parlando con il Charlotte Observer:

Quando Hamlin mi ha detto che c’era la possibilità di prendere Bubba Wallace, gli ho risposto che era perfetto. Se entro nella NASCAR, voglio un pilota nero per un proprietario nero. Se investo, partecipo, voglio anche vincere! Non voglio essere solo un’altra macchina là fuori. Sento che Bubba ha la stessa idea, e Danny lo ha sicuramente dimostrato a sua volta quest’anno [ha vinto sei gare, ndr]. Abbiamo coinvolto le persone giuste. Ora ci serve anche il giusto equipaggiamento. Le giuste informazioni e i giusti dati. Vogliamo dare a Bubba la migliore chance per vincere.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.