Michael Jordan ha parlato come proprietario di colore nella call con il Consiglio dei Governatori

Home NBA News

L’icona della NBA e proprietario degli Charlotte Hornets, Michael Jordan, ha preso una posizione forte durante la call con il Consiglio dei Governatori di ieri.

Secondo Taylor Rooks di Bleacher Report, Jordan ha parlato ai suoi compagni proprietari, non solo come un sei volte campione e probabilmente miglior giocatore di basket di tutti i tempi, ma come un “uomo di colore” che è frustrato nel vedere i suoi fratelli uccisi dalla polizia.

“Fonti dicono che Michael Jordan abbia preso una posizione forte per aiutare i proprietari a vedere diversi punti di vista”.

“Nella call di oggi ha detto che non sta parlando solo come proprietario, o anche come giocatore, sta parlando come un uomo di colore”.

La tragica sparatoria di Jacob Blake ha scosso il mondo NBA. Blake è stato colpito sette volte davanti ai suoi figli nel Wisconsin. Ora è paralizzato dalla vita in giù nonostante fosse disarmato e non avesse commesso un crimine.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.