Michael Jordan ha parlato con Chris Paul per offrire assistenza nelle riunioni con gli altri proprietari sulla sospensione dell’NBA

Home NBA News

Il proprietario degli Charlotte Hornets ed ex leggenda della NBA, Michael Jordan, è stato un intermediario tra i giocatori e i proprietari durante il rinvio dei playoff dopo lo sciopero di mercoledì.

Jordan è stata una delle presenze più importanti durante la riunione virtuale tra i proprietari di giovedì mattina, insistendo che i proprietari dovessero fare del loro meglio per ascoltare i giocatori prima di presentare i piani d’azione. Ha anche parlato con il presidente della NBPA, Chris Paul, e la guardia degli Houston Rockets, Russell Westbrook, riguardo al dialogo tra i giocatori.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.