Michael Jordan rivede il giovane se stesso in Russell Westbrook

NBA

 

westbrook

Recentemente Russell Westbrook ha rifirmato con gli Oklahoma City Thunder un nuovo contratto triennale da $85 milioni, con la player option per l’ultimo anno. Pochi giorni fa Westbrook era a Las Vegas per un evento di pubblicizzazione delle Air Jordan XXX1, marchio Jordan di cui è testimone. In questo evento Michael Jordan ha dichiarato che:

“Russell mi ricorda il giovane me trenta anni fa. L’attitudine, la capacità di mettersi alla prova mostrando così tanta passione per la pallacanestro. Si vede dal suo modo di giocare.  Si può affermare che ama il gioco perchè gioca con energia e con la giusta attitudine”.

Immediata la reazione di Westbrook durante l’intervista:

“Questo è incredibile. Non so veramente che dire. Sentire queste parole dal miglior giocatore di sempre è un qualcosa che ti fa venir voglia di lottare ancora di più”.

Come il giovane Jordan, Westbrook dovrà fare di tutto  per rimanere competitivo nella agguerrita Western Conference e, come il Michael di 30 anni fa, è più che capace di farlo. La scorsa stagione ha chiuso con 23.5 punti, 10.4 assist, 7.8 rimbalzi e 2.0 palle rubate a partita, riuscendo pure ad eguagliare il record di 18 triple doppie in singola stagione di Magic Johnson. Adesso che Durant è partito, così come Ibaka, riuscirà Westbrook a trascinare i Thunder?

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.