Michael Jordan su Russ Westbrook: “il suo senso di lealtà non si insegna!”

Home NBA News

Durante la cerimonia tenutasi a Oklahoma City, per l’inserimento di Russel Westbrook nella Oklahoma City Thunder Hall of Fame, Michael Jordan ha speso parole di rispetto e di orgoglio nei confronti della point guard americana. Il “senso di lealtà”, così l’ha definito il proprietario dei Charlotte Hornets, che questo giocatore ha dimostrato nei confronti della sua squadra è qualcosa di insolito da trovare e infatti afferma

You don’t teach that. You’re born with that.

Michael Jordan
Michael Jordan

Ironizza anche sul fatto che, quando a suo tempo gli si presentò davanti una scelta, Westbrook sarebbe potuto andare agli Hornets, ma lui decise di rimanere ad Oklahoma City, e questa sua presa di posizione, continua Jordan, “mi ha reso così orgoglioso, che gli mandai anche un messaggio per dimostrargli il mio rispetto”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.