Michael Porter Jr cerca la rivincita sui Clippers: “Dicevano che non avrei più giocato a basket”

NBA News

Nella notte italiana prenderà il via la semifinale di Western Conference fra Los Angeles Clippers e Denver Nuggets. Fra le curiosità che aggiungono sale alla sfida c’è l’incrocio fra Michael Porter Jr e la franchigia californiana che di fatto lo scartò al draft 2018.

All’epoca c’erano grossi dubbi sulla tenuta fisica del giocatore che, di fatto, ha iniziato quest’anno a farsi notare in NBA. Lui però non ha dimenticato che i Clippers lo bypassarono, preferendogli Gilgeous-Alexander e Jerome Robinson: “I loro medici produssero un report su di me – racconta Porter Jr -, pensavano che non avrei mai più giocato a basket, infatti ero convinto che non mi avrebbero scelto. Adesso sarà divertente sfidarli”.

L’allenatore di Los Angeles, Doc Rivers, ha confermato la versione: “Eravamo convinti di selezionarlo ma i dottori ce lo sconsigliarono, sapevamo del suo talento ma avevamo grossi dubbi per via degli infortuni”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.