Michael Porter Jr e le frasi sul coronavirus, Snapchat minaccia il giocatore di ban

Home NBA News

Nelle scorse ore Michael Porter Jr aveva fatto molto discutere a causa di alcune sue frasi sul coronavirus: il rookie dei Denver Nuggets aveva dichiarato che, secondo lui, il Covid-19 verrebbe utilizzato come strategia per il controllo delle masse da parte dei poteri forti, vantandosi di non essere mai stato vaccinato. Il tutto è avvenuto durante un Q&A su Snapchat.

E proprio Snapchat non ha voluto soprassedere su quanto dichiarato da Porter Jr mediante la sua app: come dimostrato da uno screen postato dallo stesso giocatore dei Nuggets, il noto social gli ha inviato un primo avvertimento. Nel messaggio si legge che quanto detto da Porter Jr ha violato una regola della Community e che, se accadrà una seconda volta, l’account del ragazzo verrà disattivato. Un caso simile a quanto accaduto con Twitter e Donald Trump qualche settimana fa, quando un messaggio del presidente USA era stato oscurato dalla piattaforma perché contenente fake news.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.