Mike D’Antoni: “Le mie squadre non difendono? Barzellette”

NBA News

Il coach degli Houston Rockets, Mike D’Antoni, ha rilasciato un’interessante intervista al Corriere della Sera. L’ex allenatore di Phoenix e Milano ha spiegato i motivi della grande stagione della sua squadra, rivelando di puntare al titolo e lanciando una frecciatina a chi criticava la sua difesa.

I motivi del nostro successo sono l’arrivo di Chris Paul, uno dei playmaker più forti che abbia mai visto, la naturalezza con cui ognuno fa ciò che gli riesce meglio, in particolare PJ Tucker, infine l’esplosione di Clint Capela che è diventato un centro dominante. Mi sto divertendo molto ma non dimentico che molti criticavano la mia difesa, erano tutte barzellette. Al titolo ci pensiamo, Golden State resta favorita ma noi abbiamo una panchina esperta, se vinco resto ancora per un altro anno.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.