Mike James e Voigtmann dominano il Khimki: 5° successo in fila per il CSKA

Coppe Europee Eurolega Home

Khimki Moscow Region – CSKA Moskow 69 – 78

(19 – 23, 13 – 17, 6 – 19, 31 – 19)

All’Arena Mytishchi, per il 22° turno di EuroLega, i padroni di casa del Khimki, reduci dalla sconfitta rimediata in casa del Baskonia, ospitano i connazionali del CSKA, che dal canto loro vogliono proseguire l’attuale striscia di 4 vittorie consecutive.

Pronti, via e sono proprio i gialloblù a trovare tre triple con Monia, Shved e Timma per il momentaneo +4 (15-11 al 6′), a cui tuttavia gli ospiti rispondono con un parziale propiziato dal solito Mike James, che porta i suoi avanti di 4 lunghezze prima del primo mini-intervallo (19-23 al 10′). In avvio di seconda frazione sono ancora l’ala lettone e l’ex Olimpia Milano i protagonisti sul parquet: 5 punti consecutivi dello statunitense valgono il nuovo allungo degli attuali campioni in carica (29-36 al 17′). Il minuto di sospensione richiesto da Kurtinaitis, però, non sortisce gli effetti sperati ed i padroni di casa si ritrovano sotto di 8 punti prima dell’intervallo lungo (32-40 al 20′).

Al rientro dagli spogliatoi, la musica non cambia ed anzi gli ospiti, grazie alle conclusioni di James e Voigtmann, scappano sul +15 (36-51 al 24′): Kurtinaitis, con un altro timeout, prova a mischiare le carte in tavola ma il tabellone, a 10 minuti dalla sirena finale, recita un pauroso 38-59. Ed infatti, nel corso dell’ultima frazione di gioco alla truppa di Itoudis, che non viene più riavvicinata dal Khimki, non spetta altro che far scorrere il cronometro: termina 69-78.

TABELLINI

Khimki: Shved 27, Timma 12, Jovic 9.

CSKA Mosca: James 21, Voigtmann 15, Hines 13.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.