Mike James: “Le squadre che hanno detto di voler tornare in campo hanno perso un po’ del mio rispetto”

Coppe Europee Eurolega Home

Mike James, nel corso di questi oltre due mesi di stop, ha più volte detto esplicitamente che non avrebbe senso, secondo lui, proseguire e completare la stagione. Domani l’Eurolega voterà proprio in proposito: le 11 squadre con licenza pluriennale diranno la loro e la maggioranza deciderà, anche se pare che molti giocatori siano contrari.

Nelle scorse ore James ha ribadito la propria opinione su Twitter: “Le squadre che hanno detto che vogliono giocare diciamo che hanno rispetto un po’ di rispetto da parte mia”.

E poi il giocatore del CSKA Mosca ha aggiunto: “La gente non può stare seduta in un ristorante, ma volete che io giochi a basket… Non si può camminare per strada senza mascherina, ma dovrei giocare a basket. Ha senso, ha senso”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.