Milano in attesa di Lawal, Malik Hairston ai saluti

Home

Olimpia EA7 Emporio Armani Milano-Partizan Belgrado campionato di Euroleague

Una stagione cominciata con due sconfitte quella dell’Olimpia Milano, a cui poi sono seguiti tre successi prima del KO in Eurolega contro il Real Madrid. Proprio la situazione della competizione continentale, che vede i bianco-rossi al penultimo posto nel girone, davanti solo allo Strasburgo, starebbe preoccupando la dirigenza, che ha deciso di rinforzare il roster ingaggiano il centro nigeriano Gani Lawal. Il giocatore, l’anno scorso a Roma e in estate tra VEF Riga e Philadelphia 76ers, è senza dubbio un’aggiunta di alto livello per il club meneghino, anche se manca ancora l’annuncio ufficiale della società. Lawal dovrebbe comunque esordire Domenica nella trasferta di Bologna.

Per uno che arriva, c’è anche chi è ai saluti. Malik Hairston, dopo due stagioni all’Olimpia di cui la seconda da capitano, non rientra più nei piani della società e questo era evidente. L’ex giocatore di Siena non è mai stato convocato da coach Banchi e non si è mai allenato con la squadra quest’anno, ma tra qualche giorno strapperà il biglietto per la Turchia e firmerà per il Galatasaray. Manca poco alla finalizzazione dell’accordo sul rilascio con Milano, una volta divenuto free agent è pronto per lo statunitense un contratto da 450mila euro a stagione, non sono previsti buyout da versare a Milano.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.