Milano-Barcellona, le pagelle: il trio delle meraviglie Rodriguez-Micov-Scola si conferma al top, Mack ancora negativo

Coppe Europee Eurolega Home

Bellissima vittoria di Milano, che si impone al Forum 83-70 contro il fin qui imbattuto Barcelona, di seguito i nostri giudizi sul match.

OLIMPIA MILANO

Della Valle 7: Messina gli da fiducia nel quarto periodo e ADV risponde presente, eccome: 2 triple decisive per affossare il Barcellona dei campioni, si è preso il Forum in 8 minuti di gioco.

Mack 4: si dimostra ancora una volta inadeguato per l’Eurolega, 11 minuti deleteri.

Micov 7,5: una partita da mostrare ai bambini per il serbo, in attacco come in difesa; 16 punti, 8 rimbalzi, 6 falli subiti, sempre in pieno controllo della situazione.

Gudaitis 7,5: ricordiamo sempre che il lituano viene da mesi e mesi di inattività, sembra non patire le tante partite ravvicinate e si dimostra ancora una volta uno dei centri più forti d’Europa: soffre il giusto Davies, annienta Tomic dimostrandosi la perfetta ancora difensiva.

Roll 6: un buon primo tempo, opaco nel secondo, per fortuna non c’è stato più di tanto bisogno di lui.

Rodriguez 8: per il Chacho abbiamo già finito gli aggettivi al 1 Novembre; decisivo è dire poco, trascina la squadra in attacco segnando e facendo segnare, non smette mai di coinvolgere il pubblico. Incontenibile.

Tarczewski 5,5: subisce la fisicità di Davies, 2 punti ed 1 solo rimbalzo in 13′ non è una partita dal solito Kaleb lottatore.

Nedovic 5,5: serata opaca per il serbo, due triple che fanno ben sperare ma niente più, soffre forse la terza gara in pochi giorni.

Cinciarini NE

White SV: solo 3′ in campo, senza incidere.

Brooks 6: poca energia in 13 minuti di gioco, non il solito Brooks che siamo abituati a vedere., la sufficienza solo per la tripla nel finale che chiude definitivamente la gara.

Scola 7,5: soffre nel primo tempo, domina nel secondo. A 39 anni è inspiegabilmente il più fresco nel finale, dove prende per mano la squadra annullando Mirotic in difesa (anche con qualche colpo al limite) ed in attacco piazza canestri e giocate pesanti. Infinito.

Coach Messina 6,5: mezzo punto in meno per il continuare ad intestardirsi nel far giocare Mack, forse anche per mancanza di vere alternative. Si vede però la sua mano nella preparazione difensiva della partita, che ha quasi annullato Mirotic.

BARCELLONA: Davies 7,  Hanga 6,  Smits NE,  Oriola 6,  Abrines 5,  Higgins 5,  Delaney 5,  Kuric 6,  Claver 6,  Bolmaro NE,  Mirotic 6,  Tomic 5, Coach Pesic 5.5.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.