davies milano

Milano ci prova ma poi cavalca il solito incubo, passa anche l’Asvel

Coppe Europee Eurolega Home

OLIMPIA MILANO 73 – ASVEL VILLEURBANNE 79

(17-19; 20-23; 20-15; 16-22)

Match complesso per l’Olimpia Milano che, dopo un inizio molto difficile, rientra e si tiene sempre in scia. La squadra di Messina prova l’assalto a inizio quarto quarto ma poi si spegne alla prima difficoltà, cavalcando i soliti incubi. Passa l’Asvel nello scontro diretto con l’ Olimpia e la condanna all’ultimo posto. Non basta un grande Davies.

Inizio da incubo per l’Olimpia Milano che, dopo aver subito gli attacchi di Lighty e De Colo, si sblocca dalla lunetta. Noua piazza la tripla del +10 ma Davies da la spinta giusta a Milano e Luwawu-Cabarrot pareggia i conti. Kahudi rimette in moto l’Asvel ma Tonut non lo lascia scappare e chiude il primo quarto 17-19.

Mathews e Kahudi rientrano bene in campo, riportando l’Asvel avanti di 7 lunghezze ma Davies e Luwawu-Cabarrot continuano a tenere in scia l’Olimpia Milano. Tyus mette in difficoltà Melli ma Hines  e Davies impattano di nuovo. Milano non gestisce bene le ultime azioni, concedendo a De Colo la tripla del 37-42 di fine secondo quarto.

Nella ripresa è ancora De Colo a dare ritmo a Villeurbanne; Davies però è pienamente in partita e, con Hall, porta per la prima volta Milano sul +3. Mathews si carica l’Asvel sulle spalle per tornare in parità sul 57-57, punteggio con cui si chiude la terza frazione.

Hines firma subito 5 punti ma poi si sente fischiare un antisportivo che costa uno 0-7 pesantissimo. Fall spadroneggia nel pitturato ma Hall pareggia di nuovo con Ricci. Mathews continua a ubriacare la difesa meneghina dall’arco e, nonostante qualche errore, Milano non ne approfitta, sbagliando troppi liberi con Hall  Davies e portandosi “solo” sul -2  a 45″ dal termine. Tyus allunga e Milano manca ancora una volta di lucidità nel finale per fare le cose giuste.  Obasohan fa 2/2 e chiude il match 73-79.

TABELLINI:

OLIMPIA MILANO: Davies 26, Thomas , Luwawu-Cabarrot 16, Mitrou-Long, Tonut 3, Melli 2, Baron 3, Ricci 2, Hall 15, Hines 9, Datome , Voigtmann .

Coach Messina

ASVEL VILLEURBANNE: Mathews 17, Noua 6, Bost 5, Kahudi 10, Diot 3, Tyus 7, Risacher , De Colo 13, Fall 10, Lighty 5, Obasohan 3, Pons .

Coach Parker

Clicca qui per il boxscore completo

Foto: Olimpia Milano

Alessandra Fanella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.