Milano pensa a Biligha ma ancora non ci sono offerte

Home Serie A News

L’Olimpia Milano, prima di approfondire il mercato stranieri, vuole completare quello italiano.
Sicuramente resteranno Andrea Cinciarini, Amedeo Della Valle, Jeff Brooks e Christian Burns, con quest’ultimo che però potrebbe saltare tanti mesi per via della squalifica che riceverà per non aver superato dei controlli antidoping.
Ecco che quindi servono almeno un’ala piccola (si è parlato di Awudu Abass ma il sogno resta Luigi Datome) e di un lungo. Qui il nome forte potrebbe essere quello di Paul Biligha, che piace ad Ettore Messina ma al quale non è ancora stata fatta un’offerta.

Fonte: Spicchi d’Arancia

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.