Milano, Tom Bialaszewski, vice di Messina: “Kobe non voleva leccac**o intorno a sé!”

Home NBA News

Il vice allenatore dell’Olimpia Milano, Tom Bialaszewski, ha avuto l’opportunità di lavorare con Kobe Bryant come coordinatore video per i Los Angeles Lakers. Fin dall’inizio, Bialaszewski ha scoperto che Bryant non voleva “Yes men” intorno a lui. Ma piuttosto, Bryant voleva persone di cui potersi fidare e con cui potersi confrontare.

Bialaszewski ha parlato a The Woj Pod. Durante le loro sessioni video, Bryant gli avrebbe chiesto i suoi pensieri sulla clip specifica che stavano guardando. Sarebbe comprensibile se fosse stato intimidito da Bryant. Ma poi, a quanto pare, questo è esattamente ciò che Bryant odiava di più.

“La cosa più grande che non voleva era avere degli ‘yes men’ intorno a lui. Voleva persone che avessero un pensiero e che avessero un’opinione, che non gli baciassero il culo e non gli dicessero cosa voleva sentirsi dire. Lo rispettavo tantissimo come persona”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.