Milano vince in scioltezza su Bologna ma trema per Mike James

Home Serie A News

AX ARMANI EXCHANGE OLIMPIA MILANO 94 – SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA 75
(22-16, 26-16, 19-26, 27-17)

L’Olimpia Milano regola senza eccessivi problemi la Virtus Bologna ma resta in apprensione per Mike James, uscito anzitempo a causa di un problema al gomito. Partita di fatto sempre controllata dai padroni di casa nonostante l’assenza di entrambi i centri titolari, Tarczewski e Gudaitis, quest’ultimo messo ko dall’influenza. Arriva comunque una convincente prova di squadra per Pianigiani, con nessun interprete che resta in campo per 30 minuti e ben sei uomini in doppia cifra, compreso il grande ex Fontecchio.

In avvio si segna poco ma Fontecchio e soprattutto James scuotono Milano, che mette la testa avanti nonostante Punter e Kravic, chiudendo il primo periodo sul 22-16. Burns e un positivo Jerrells regalano a Milano il primo vantaggio in doppia cifra del pomeriggio, Baldi Rossi prova a limitare i danni ma si scalda anche Bertans e l’AX scappa via sul 41-24 e chiude il primo tempo sul +16 (48-32).
Con Punter e James fuori rispettivamente per quattro falli e infortunio al gomito, sono Moreira e Della Valle a prendersi la scena, oltre a Taylor che riporta Bologna sul -7. Milano si rivela troppo imprecisa a cronometro fermo, così M’Baye e Kravic sfruttano l’assenza delle due torri principali dei meneghini, tenendo aperta la sfida. Si fa vedere anche Micov, poi Brooks e Fontecchio ricacciano indietro la Virtus sul 67-58 a fine terzo quarto. Nell’ultima frazione qualche lampo di Kuzminskas e soprattutto lo strapotere atletico di Brooks consentono all’Olimpia di tornare saldamente avanti, con un confortevole +15 a più di 3’ dalla fine che di fatto chiude la gara con qualche minuto di anticipo.

TABELLINI

MILANO: Della Valle 7, James 12, Micov 13, Ferraris ne, Bertans 6, Fontecchio 14, De Capitani ne, Kuzminskas 11, Burns 3, Brooks 12, Jerrells 16, Omic.

BOLOGNA: Punter 9, Martin 3, Moreira 10, Pajola, Taylor 18, Baldi Rossi 4, Cappelletti ne, Kravic 13, Venturoli ne, Aradori 10, Berti ne, M’Baye 8

Le statistiche complete

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.