teodosic

Milos Teodosic: c’era l’accordo con la Stella Rossa, non quello con la Virtus Bologna

Home Serie A News

Qualche settimana fa si era timidamente parlato del possibile addio di Milos Teodosic alla Virtus Bologna dopo 3 anni. Il playmaker serbo era entrato nei radar della Stella Rossa, per fare così ritorno in patria, a Belgrado. Poi non se n’è fatto nulla, ma oggi in un’intervista il presidente del club biancorosso, Nebojsa Covic, ha rivelato che l’accordo tra Stella Rossa e Teodosic era stato trovato.

Ho avuto diverse conversazioni con Teodosic quest’estate, e lasciatemi dire che eravamo d’accordo su tutto riguardo il suo trasferimento alla Stella Rossa. L’unica con cui non avevamo un accordo era la Virtus, non siamo riusciti a trovare un punto di incontro sulla compensazione economica. Il presidente della Virtus mi ha detto: “Mi piacerebbe liberarlo adesso, ma non so quanti soldi potresti darmi. Non posso farlo, perché danneggerebbe la mia squadra, i tifosi sono legati a Teodosic”.

Insomma Teodosic sarebbe stato molto più vicino di quanto si pensava a lasciare la Virtus Bologna. Alla fine il serbo è rimasto e si preparerà alla quarta stagione in bianconero, “forte” anche del fatto che la Serbia lo ha escluso dai convocati per Eurobasket 2022.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.