Milutinov è spaziale, il Barcellona è ancora sconfitto

Coppe Europee Eurolega Home

FC BARCELONA LASSA – OLYMPIACOS PIRAEUS   60-69

(14-17; 16-15; 18-23; 12-14)

Dopo aver subito la batosta nel derby con il Real Madrid la scorsa settimana, il Barcellona di coach Pesic trova un’altra sconfitta: a passare sul parquet del Palau Balugrana è un Olympiacos in gran forma, che trova un Nikola Milutinov a dir poco dominante, il centro serbo chiude con 18 punti, 14 rimbalzi (7 in attacco), 8 falli subiti, 2 stoppate e 36 di valutazione in soli 27 minuti di utilizzo.

La partita si apre con uno Spanoulis in versione immortale: il greco infila subito due bombe che, insieme a 6 punti di Milutinov, portano avanti presto i biancorossi; il Barcelona però non sta a guardare e, con i canestri di Claver e Pustovyi rimane a contatto sul 14-17 di fine primo quarto.
Il secondo periodo, così come il primo, continua sul filo dell’equilibrio: i canestri sono pochi e gli errori sono tanti, Milutinov continua a dominare sotto canestro ma i blaugrana restano vicini grazie alle conclusioni pesanti di Hanga e Pangos.

Due triple firmate Spanoulis e Papanikolau danno il +8 agli ospiti in apertura di terzo quarto, che diventa +12 sul 33-47 fino a raggiungere il massimo vantaggio dopo un canestro di Bogris (41-54); ci pensano Kuric, Heurtel e Oriola a limitare i danni con un parziale di 7-0 che chiude la terza frazione 48-55 per l’Olympiacos.
I canestri a ripetizione di Pierre Oriola nulla possono fare contro il dominio sotto canestro di Nikola Milutinov, che concede extra possessi a ripetizione ai suoi, per poi firmare in prima persona il +11 a 6:30 dal termine. Il Barcelona spreca numerose occasioni per riavvicinarsi negli ultimi minuti: Singleton e Pangos sono imprecisi al tiro, ci pensa il solito Milutinov a chiudere l’incontro andando in lunetta a ripetizione e sigillando la vittoria per i suoi.
L’Olympiacos conquista così la quinta vittoria nelle ultime sei partite disputate, mentre per il Barcelona si tratta della quarta sconfitta consecutiva.

Barcelona: Claver 13, Oriola 10, Hanga 9.
Olympiacos: Milutinov 18+14, Spanoulis 14, Williams-Goss 10, Leday 10.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.