Milwaukee Bucks alle Finals, Atlanta battuta nonostante il ritorno di Trae Young

Home NBA News

Saranno Phoenix Suns e Milwaukee Bucks a giocarsi il titolo NBA 2020-21.

I Bucks superano 118-107 gli Atlanta Hawks in gara 6 e si aggiudicano la serie per 4-2, laureandosi campioni della Eastern Conference. Successo nel segno di Khris Middleton (32 punti + 7 assist) e Jrue Holiday (27, 9 rimbalzi e 9 assist), saliti prepotentemente in cattedra dopo l’infortuno di Giannis Antetokounmpo.

Milwaukee, infatti, comanda gara 6 anche senza la sua stella mentre agli Hawks non basta il rientro di un Trae Young visibilmente non al meglio (14 punti e 9 assist per lui ma 0/6 dall’arco). Non bastano ad Atlanta neanche cinque giocatori in doppia cifra, guidati da Bogdanovic (20) con 13 di Gallinari.

Si ferma a un passo dalle Finals il percorso degli Hawks, l’ultimo atto vedrà protagonisti i Bucks che contano di recuperare Antetokounmpo per poter dare battaglia ai Suns sulla strada per l’anello.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.