Minnesota rinforza il reparto lunghi: firmato Noah Vonleh

Home NBA News

I Minnesota Timberwolves sono una delle squadre più al centro di rumors NBA per il caso-Wiggins: la franchigia sta cercando di imbastire una trade che coinvolga il canadese per cercare di migliorare il proprio roster, da troppi anni formato da eterne promesse mai sbocciate definitivamente.

L’unica stella affermata della squadra è Karl-Anthony Towns, che dalla prossima stagione potrà contare su due cambi nel suo ruolo di centro: Gorgui Dieng è ancora sotto contratto, mentre dal mercato dei free agent arriva la firma di Noah Vonleh, la scorsa stagione ai New York Knicks. La nona chiamata del Draft del 2014 firmerà un contratto di un solo anno con i Timberwolves e si intascherà due milioni di dollari.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.