Mirotic conduce il Barça alla rimonta, Valencia tradito in volata dai liberi

Coppe Europee Eurolega Home

Valencia 76-77 Barcelona

(21-18; 22-19; 23-16; 10-24)

 

La gara parte sotto il segno di Dubljevic, che da solo sigla il 5-0 Valencia. Il Barça prova a reagire, ma non riesce mai a mettere la testa avanti: il Valencia ne approfitta, portandosi sul +7 (17-10). Un parzialino guidato da Hanga riavvicina i blaugrana, ma il primo quarto termina 21-18.
La foga valenciana dilaga ad inizio secondo quarto, portando i padroni di casa in doppia cifra di vantaggio (29-18). Gli ospiti ritornano a -6 con Mirotic (31-25), ma vengono subito rispediti a distanza da Abalde. Questa volta, la reazione del Barcellona è più efficace: Mirotic e Abrines guidano i compagno al -1 (36-35), ma di nuovo non sono in grado di portarsi in vantaggio. Il primo tempo termina sul 43-37.

Il terzo quarto segue l’andamento dei primi due, anche se il Valencia mostra una carica ancora maggiore. Il distacco continua ad aumentare, arrivando sino al +16 firmato da San Emeterio. Mirotic prova a tenere a galla il Barça (58-50), ma l’apporto dei compagni è praticamente nullo: il terzo quarto termina 66-53.
Nel corso dell’ultimo quarto, il +15 (68-53) firmato da Tobey pare chiudere definitivamente i conti. Tuttavia, i blaugrana danno prova del loro incredibile talento fino a quel momento della gara rimasto inespresso. Heurtel realizza da solo un parziale di 8-0, e Mirotic riporta gli ospiti prima a -3 (70-67) e poi a -1 (70-69). Il Barça fallisce ogni opportunità per il sorpasso, e il Valencia ritrova anche il +4 (76-72). Entra quindi in gioco il fattore liberi: Dubljevic, nell’ultimo minuto, fa 1/4, permettendo a Mirotic di siglare il primo vantaggio ospite della gara (76-77) e portarsi a casa la vittoria in volata.

Valencia: San Emeterio 17, Dubljevic 14, Sastre 10

Barcelona: Mirotic 26, Hanga 9, Abrines 8

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.