Mirotic incontenibile, il Barcellona supera anche il Khimki

Coppe Europee Eurolega

Khimki 94-102 Barcellona

(22-31; 26-30; 22-23; 24-18)

 

Il Barcellona si conferma essere, semplicemente, la squadra più forte d’Europa. E lo conferma con una vittoria su un campo tutt’altro che facile, contro un Khimki che cerca di resistere e di restare in partita per quanto riesce.

La gara comincia nel segno blaugrana: pronti via ed è subito 0-9 per la formazione di Pesic, siglato da una tripla di Smits. La gara del Khimki comincia dunque in ritardo, e per tutto il primo quarto è costretto ad inseguire da lontano la formazione catalana. Uno scatenato Mirotic conduce i suoi persino sul +11, e il primo quarto termina 22-31.
Ad inizio secondo quarto, i padroni di casa cercano di dare concretezza ai tentativi di rimonta. Gill e Shved portano in due occasioni consecutive il Khimki sul -5 (28-33), in seguito al quale arriva tuttavia lo strappo del Barcellona. Delaney e soprattutto Kuric firmano un 11-0 che spegne immediatamente gli entusiasmi dell’Arena Mytishchi (30-46). I padroni di casa non riescono a reagire, vedendo il distacco aumentare sempre di più, per poi riassestarsi e concludere il primo tempo sul -13 (48-61).

Il terzo quarto è la copia esatta di quello precedente. Il Khimki cerca di rientrare con Evans e Jovic (52-61), ma lo strapotere blaugrana lo ricaccia immediatamente a distanza di sicurezza. La gara si assesta quindi in un limbo, che oscilla tra il +14 e il +16 del Barcellona, fino alla chiusa del terzo quarto nella quale il tabellone segna 70-84.
L’ultimo quarto sembra una pura formalità, anche se non manca il brivido finale. Il Barcellona controlla la gara con Mirotic e Tomic, arrivando a 5 minuti dalla fine sul +12 (84-96). Poi il blackout: pensando di aver già chiuso la gara, i catalani concedono ai russi un parziale di 10-1, che con una tripla di Karasev riaprono la gara sul 94-97 a 1:31 dalla fine. Mirotic e una tripla di Delaney tolgono ogni paura, e il Barcellona vince 94-102.

Khimki: Shved 23, Evans 16, Booker 14

Barcellona: Mirotic 28, Delaney 17, Tomic 15

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.