Mirza Teletovic: “In NBA mi sono annoiato”

Home NBA News

“Quando sono andato in NBA, pensavo che fosse un campionato noioso“. Mirza Teletovic, ex giocatore di Nets, Suns e Bucks, parla molto sinceramente della sua (per certi versi) deludente esperienza nella lega americana. “Se non giochi per Golden State o Cleveland che sono contender – ha aggiunto l’attuale presidente della Federazione bosniaca a Radio Vitoria -, cosa sei lì a fare? Con il Baskonia si competeva sempre per qualcosa: la Supercoppa, la Coppa del Re, l’accesso alle Final Four di Eurolega. Negli Stati Uniti per cosa giochi. Mi sono annoiato, è stata una grande esperienza giocare nella lega migliore contro i giocatori più forti del mondo ed essere allenato da leggende, ma mi sono piaciute di più l’Eurolega e la Liga ACB”.

Natuale che il discorso si sposti su Mirotic, che ha scelto di lasciare la NBA per firmare con il Barcellona: “Ci saranno sempre più giocatori che torneranno indietro – prevede Teletovic -, non capisco perché i giovani decidano di andare sapendo già che per i primi tre anni faranno panchina in G League. L’Eurolega è più dura da subito, quando sono andato ad Atena c’erano 250 poliziotti a proteggerci…”

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.