Monta Ellis free agent, i Kings ci pensano e si avvicinano a Chris Mullin

Home

Evans

Di novità, nella prossima stagione in casa Kings, ce ne saranno molte. Per la completa rifondazione dello staff manca poco, sembra infatti che sia stato contattato con successo anche un nuovo consulente: Chris Mullin. L’ex Warriors ha già lavorato con Pete D’Alessandro, nuovo GM, e potrebbe arrivare insieme ad un altro personaggio da lui stimato.

Mullin, infatti, nel 2005 scelse di chiamare al secondo giro del Draft Monta Ellis, guardia che potrebbe raggiungerlo proprio ai Kings. Dopo aver rifiutato i 36 milioni per tre anni di contratto offerti dai Bucks, Monta ha fatto sapere che sonderà il mercato dei Free Agent e i Kings potrebbero essere una soluzione più che possibile soprattutto se dovesse arrivare anche Chris Mullin. Dalla loro parte hanno, infatti, molti punti a favore oltre la possibile presenza dell’ex-Warriors, come per esempio il nuovo progetto, la nuova società, la grande visibilità che potrebbe avere la franchigia nei prossimi anni.

Prima di puntare ad Ellis però si dovrà pensare alla situazione di Tyreke Evans che sarà Restricted Free Agent, sembra che la dirigenza proverà a firmarli entrambi e, per farlo, sta pensando di tagliare John Salmons. Il Salary Cap dei Kings non deve assolutamente essere molto ingombrato visto che la prossima estate si farà di tutto per tenere DeMarcus Cousins (“Il futuro della franchigia” secondo la nuova società) e l’uso dell’Amnesty Clause sul contratto di Salmons farebbe risparmiare 17 milioni in due anni.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.