Montrezl Harrell ha vinto il premio “per le statistiche che non finiscono sul tabellino”

Home NBA News

La grande stagione di Monterzl Harrell, al netto del percorso deludente dei Los Angeles Clippers nei playoff, è stata coronata dalla vittoria del premio di Sesto Uomo dell’Anno.

Adesso però il giocatore biancorosso ha ricevuto un altro premio, l’Hustle Award, assegnato dalla NBA con un conteggio matematico di dati non tradizionali. Si tratta, in sostanza, di un riconoscimento che viene dato al giocatore che si distingue nelle famose “cose che non finiscono sul tabellino” e che da pochi anni vengono conteggiate grazie alle nuove tecnologie. Ad esempio Harrell ha subito la bellezza di 30 sfondamenti, è stato il migliore di tutta la Lega nei tagliafuori difensivi, ha catturato quasi 3.5 rimbalzi contestati di media a partita e ha tenuto i suoi avversari al 51% nei tiri al ferro che ha contestato. Inoltre è stato il nono bloccante per punti a possesso in situazioni di pick and roll/pop, portando ben 833 blocchi a Lou Williams quando il compagno era in possesso del pallone

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.