Morte Kobe Bryant: la moglie non era a bordo dell’elicottero ma si teme per le figlie

Home NBA News

Emergono ulteriori dettagli riguardo la morte di Kobe Bryant in seguito alla caduta di un elicottero nei pressi di Los Angeles. Innanzitutto la polizia ha confermato l’incidente avvenuto a Calabasas, precisamente nei pressi di Las Virgenes Road e Willow Glen Street, alle 9:47 (ora locale). L’elicottero avrebbe preso fuoco mentre era in volo e si è poi schiantato al suolo senza riuscire a rispondere al personale di emergenza. Al suo interno, fa sapere la polizia di Los Angeles, c’erano cinque persone, tutte decedute. Le autorità californiane hanno anche diffuso due foto dell’incidente. Secondo TMZ la moglie di Bryant, Vanessa, non si trovava a bordo del velivolo ma si teme che potessero esserci le quattro figlie, stando a quanto ipotizza la ABC.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.