Murcia-Avellino: le parole nel post-partita di coach Vucinic

Coppe Europee Champions League

Sfuma alla Sidigas Avellino l’impresa di conquistare il quarto successo su quattro in Champions League: al Palacio de Deportes di Murcia il verdetto recita 72-69 per i padroni di casa, che si confermano capolista del Gruppo A della competizione europea a quota 8 punti. Tra le file biancoverdi spicca la performance di Ariel Filloy: per l’italo-argentino 17 punti (5/7 da tre) e 4 assist in 31 minuti di impiego.

Ad aprire la conferenza stampa post-partita è proprio il numero 12 della Sidigas:

è stata una partita difficile e purtroppo non abbiamo approcciato nel migliore dei modi. Nel secondo tempo siamo stati bravi a correggere il tiro ma le partite in Europa sono così: dopo un inizio non ottimale non è semplice portare a casa il risultato“.

La parola passa poi all’head coach biancoverde, Nenad Vucinic:

Sono d’accordo con Ariel, il nostro inizio di partita non è stato dei migliori e non possiamo permettercelo: dovremo far fronte a questo problema. Nonostante siamo riusciti a rientrare in partita, non siamo stati abili a sfruttare al massimo le occasioni giuste e alla fine Murcia ha avuto la meglio“.

 

Ufficio stampa
Sidigas Avellino

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.