Federico Mussini a Trieste anche la prossima stagione?

Home Serie A News Serie A2 News

Federico Mussini potrebbe restare alla Pallacanestro Trieste 2004 anche la prossima stagione.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Reggio, infatti, il playmaker reggiano in forza proprio alla squadra giuliana per questo finale di stagione, in cui l’Alma si giocherà la Serie A contro la Junior Casale, potrebbe decidere di rimanere alla corte di coach Eugenio Dalmasson anche per il prossimo campionato.

Mussini è legato alla Pallacanestro Reggiana da un contratto valido fino a giugno 2020. Al momento, però, della cessione in prestito a Trieste (avvenuta il 30 marzo scorso ), è stato raggiunto un accordo che consente all’esterno di restare anche il prossimo campionato in prestito in un altro club (che può non essere necessariamente l’Alma) prima di ritornare a Reggio all’inizio della stagione 2019/20. Il giocatore potrà, quindi, disporre dei primi dieci giorni di luglio per avvalersi di questa possibilità, nel caso in cui non lo faccia tornerebbe alla Grissin Bon già prima dell’inizio prossimo campionato.

In caso di ritorno alla Pallacanestro Reggiana, Federico ritroverebbe coach Devis Cagnardi, a cui è molto legato, tanto che lo stesso allenatore bresciano, durante la sua presentazione ufficiale, aveva dichiarato di voler riportare “Musso” in Emilia.

Tuttavia negli ultimi tempi le cose sembrano essere cambiate: viste infatti le numerose prestazioni convincenti l’ex St.John’s è riuscito a guadagnarsi la stima di coach Dalmasson e del suo staff, oltre che della dirigenza triestina (in cui vi è, cosa da non sottovalutare, anche il reggiano Mario Ghiacci, GM dell’Alma), che lo vorrebbero nel capoluogo giuliano anche la prossima stagione. In caso di promozione in Serie A del club triestino, poi, ci sarebbe un motivo in più per restare. Poiché sicuramente Mussini, il quale percepisce molto la fiducia di compagni e allenatore, sarebbe sicuramente posto al centro del grande progetto del presidente Gianluca Mauro, che vuole riportare Trieste ai fasti del passato.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.