James Davis Lakers

NBA – 5 candidati al buyout che potrebbero firmare ai Los Angeles Lakers

Home NBA News

I Los Angeles Lakers hanno puntato su Andre Drummond nel mercato dei free agent e dei buyout: il centro ex Pistons e Cavaliers ha firmato con i gialloviola e giocherà sicuramente una parte importante nel roster al fianco di LeBron James e Anthony Davis.

I Lakers, dopo la firma di Drummond, hanno ancora un posto a disposizione per arrivare al massimo numero possibile di giocatori a roster, ovvero 15: la dirigenza gialloviola è già al lavoro per individuare il fit più adatto per completare al meglio la squadra.

Il portale clutchpoints.com ha stilato una lista di 5 possibili free agent o candidati al buyout che potrebbero finire a vestire la maglia dei Los Angeles Lakers:

  1. Otto Porter Jr.
    Il nuovo giocatore degli Orlando Magic è un forte candidato al buyout dalla franchigia della Florida, e sarebbe il perfetto 3&D che serve ai Lakers: in difesa può cambiare facilmente dall’1 al 4 e in stagione tira con il 39% da 3 punti; l’approdo ai Lakers potrebbe anche essere quella spinta motivazionale che serve all’ex Wizards per lanciare una carriera mai sbocciata definitivamente.
  2. Ben Mclemore
    La guardia degli Houston Rockets, franchigia ormai allo sbando, è un altro giocatore che, in caso di richiesta, potrà agevolmente ricevere un buyout: ai Lakers potrebbe essere molto utile per la sua capacità di realizzare con continuità da 3 punti (40% in stagione) e per il suo atletismo.
  3. Avery Bradley
    Se i gialloviola non riusciranno ad arrivare ad un tiratore da 3 punti d’elite, Bradley potrebbe essere una scelta a colpo sicuro: l’ex Celtics conosce già lo spogliatoio e non avrebbe difficoltà ad integrarsi rapidamente, oltre a poter contribuire sicuramente nella metacampo difensiva.

    Avery Bradley con la maglia dei Lakers
  4. Wayne Ellington
    I Detroit Pistons pare non abbiano intenzione di liberarsi di Ellington. Ma se arrivasse un rumor dalla California, il giocatore spingerebbe sicuramente in quella direzione. Si è rivelat uno dei migliori tiratori negli ultimi anni (42.6% in questa stagione) e perciò potrebbe essere utile nell’attacco guidato da LeBron.
  5. Kyle Korver
    Ovviamente Korver non è un candidato ad un buyout, in quanto attualmente senza squadra. Il classe 1981 non ha ancora ufficialmente annunciato il suo ritiro dal basket giocato. Una provocazione? Forse. Però un tiratore come Korver potrebbe essere utile a qualsiasi squadra.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.