anthony davis

NBA – Anthony Davis sul momento dei Lakers: “Siamo in crisi, toccato il fondo”

Home NBA News

I Los Angeles Lakers ieri notte hanno subito la quinta sconfitta nelle ultime sei gare, contro i Toronto Raptors che sono al momento fuori anche dal Play-in. Come se non bastasse, LeBron James ha subito una ricaduta dell’infortunio alla caviglia ed è in dubbio per il prossimo impegno contro Denver.

Nel post-partita Anthony Davis ha commentato duramente le difficoltà che i Lakers stanno attraversando da un mese abbondante a questa parte. Il lungo, rientrato ormai da più di una settimana, aveva già commentato in precedenza le sconfitte che i giallo-viola stanno subendo contro squadre più modeste. Lo stesso AD contro Toronto ha segnato 12 punti con appena 5/16 dal campo, la terza partita su sei con meno del 32% al tiro da quando è rientrato. Ieri notte, i Lakers sono stati superati di 11 punti nei minuti in cui Davis era in campo. Il lungo ha provato a spiegare le sue difficoltà personali, in primo luogo:

Ci si abitua a giocare 20-25 minuti, ora ne abbiamo aggiunti 10, 12 e quindi devi ri-abituarti anche a giocare così tanto in una partita.

Poi Anthony Davis ha commentato in generale il momento della squadra:

L’intera squadra è in una specie di crisi, siamo in difficoltà. Non più individualmente, ma collettivamente, su entrambi i lati del campo. Abbiamo toccato il fondo… Ma ora potremo solo salire. Non possiamo scendere più in basso di così.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.