NBA, Asik via da Houston?

Home

imagesOmer Asik continua la sua battaglia con la dirigenza texana, chiedendo nuovamente la cessione. Nonostante le versioni ufficiali continuino a smentire una trade per lasciar partire il centro turco, per la prima volta sembrano esserci spiragli positivi per Omer.
Infatti, secondo quanto riportato da Jonathan Feigen, il GM dei Rockets, Daryl Morey e l’agente di Asik, Andy Miller, si sarebbero incontrati prima della gara tra Houston e Knicks per discutere della faccenda. Nel frattempo, Omer ha visto interrompere, contro New York, la sua striscia di 239 gare consecutive sul parquet, altro segnale di una situazione in evoluzione. Coach McHale ha così spiegato la sua assenza:

“I asked him, ‘Are you ready to play?’ and he said, ‘I don’t feel good.’ That’s why I went with Greg.”

“Gli ho chiesto, ‘Sei pronto per giocare?’ e ha risposto ‘Non mi sento bene.’ Ecco perché ho deciso di far giocare Greg (Smith)”.

I maggiori interessati alle prestazioni di Asik sarebbero i Toronto Raptors che sarebbero pronti a presentare un’offerta ma Houston non ha alcuna fretta di cedere il loro centro. Secondo ESPN infatti, il GM Morey vorrebbe portare ai Rockets Thaddeus Young ma Phila non sembra interessata. Scenario più fantasioso, riguarderebbe l’approdo ai texani di LaMarcus Aldridge,  che non ha mai negato la possibilità di lasciare Portland.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.