ben simmons embiid

NBA – Ben Simmons non vuole più giocare al fianco di Joel Embiid

Home NBA News

I motivi della decisione, finora fermissima, di Ben Simmons di lasciare i Philadelphia 76ers sono molteplici, ma uno pare essere la difficile convivenza con Joel Embiid. Non sul piano personale, ma proprio di campo, dove il centro “bloccherebbe” con la sua presenza le possibilità di penetrazione al ferro di Simmons. Lo ha rivelato Sam Amick in un articolo per The Athletic, nel quale ha anche scritto che un anno fa, quando si parlava di possibile trade per James Harden, l’australiano aveva addirittura iniziato a cercare casa a Houston.

Un addio quindi solo rimandato, se così fosse, anche se ad oggi non ci sono ancora trattative concrete. Solo multe che stanno iniziando ad arrivare per Simmons, assente ieri al Media Day dei Sixers. Media Day nel quale, al contrario, Embiid aveva ribadito di voler continuare a giocare con Simmons: un sentimento non ricambiato. “Il loro duo ha fatto il proprio corso” ha detto una fonte anonima, ma vicina alla situazione, a The Athletic. Insieme i due hanno disputato quattro stagioni non certo fortunate, a livello di risultati, ma che li hanno visti con una certa costanza tra i migliori giocatori della Eastern Conference.

Philadelphia negli ultimi due anni ha fatto una scelta chiara, designando proprio Embiid come giocatore-franchigia e Simmons come sua spalla. Ora l’australiano vuole trovare un ruolo più centrale altrove.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.