ben simmons

NBA – Ben Simmons, qualcosa finalmente si muove: svolta in settimana?

Home NBA News

Potrebbe essere finalmente vicina la cessione di Ben Simmons da parte dei Philadelphia 76ers, dopo quasi 6 mesi di polemiche, frizioni e multe. Secondo Adrian Wojnarowski, negli ultimi giorni qualcosa si starebbe muovendo, con diverse franchigie interessate all’australiano. I Sixers starebbero discutendo trade a due o a tre squadre, con l’obiettivo di ottenere in cambio uno dei migliori 25 giocatori NBA.

Un ulteriore sprint si avrà probabilmente mercoledì, giorno dal quale si potranno cedere i giocatori che hanno firmato nuovi contratti la scorsa estate. In questo modo, il numero di giocatori NBA cedibili salirà da 65% a 84%.

Simmons finora non è mai sceso in campo in questa stagione, partecipando solo a qualche allenamento ormai quasi un paio di mesi fa. Da allora, il giocatore è out perché “non si sente mentalmente pronto” e sarebbe in terapia per risolvere questi problemi. Secondo Woj, Portland avrebbe comunque chiarito che Damian Lillard non è sul mercato, dopo i rumors dei giorni scorsi che ipotizzavano uno scambio con Simmons. Un’altra squadra accostata a quest’ultimo, in questi giorni, sono stati i San Antonio Spurs. Ben Simmons infatti gradirebbe molto essere allenato da Gregg Popovich.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.