NBA Barkley Giannis Antetokounmpo

NBA – Charles Barkley contro gli haters di Giannis Antetokounmpo

Home NBA News

Considerando che è uno dei più grandi giocatori dei Phoenix Suns di tutti i tempi, è stata una sorpresa per alcuni che Charles Barkley abbia deciso di scegliere Giannis Antetokounmpo e i suoi Milwaukee Bucks come favoriti alla corsa del titolo NBA del 2021. Lo stesso Barkley si è aperto su questo in una recente intervista e ha anche inviato un messaggio forte a tutti gli hater di Giannis rimasti là fuori.

Parlando con Mark Medina di USA TODAY, Barkley ha rivelato che nel suo cuore stava facendo il tifo per i Suns. Tuttavia, come analista di basket, sapeva che i Bucks erano in vantaggio. Giannis ha dimostrato di essere proprio questo e, da parte sua, Barkley ha deciso di chiamare in causa tutti gli hater di The Greek Freak:

“È stato stupefacente. Ero davvero felice per Chris Paul e per la mia città. Sono stato a vivere in Arizona, quelle persone sono fantastiche. Ma Milwaukee era la squadra migliore. Quando ho scelto Milwaukee come vincitrice della serie, è stato doloroso per me. Volevo scegliere i Suns. Ma non vedevo come Phoenix potesse battere quei ragazzi. Se non sei felice per Giannis Antetokounmpo, c’è qualcosa che non va in te. Rappresenta tutto ciò che c’è di bello nel basket”.

Onestamente è difficile dare torto a Charles Barkley sulla questione haters NBA e Giannis Antetokounmpo. Il greco si è sempre dimostrato un bravissimo ragazzo e con tantissima voglia di crescere e migliorare, non uno sbruffone strafottente, perciò non ha alcun senso odiarlo. Poi sul campo ha dimostrato di essere un mostro infermabile. Non dimentichiamoci che i Milwaukee Bucks hanno eliminato i Monstars dei Brooklyn Nets prima di arrivare a giocare le finali di Conference con Atlanta e le Finals con i Phoenix Suns, i quali hanno sbattuto fuori i Los Angeles Lakers campioni in carica di LeBron James e Anthony Davis.

Leggi anche: Giannis Antetokounmpo taccagno: non vuole pagare per vedere Team USA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.