lakers

NBA – Chi hanno sotto contratto i Lakers dopo la trade per Westbrook?

Home NBA News

Una delle domande più frequenti delle ultime ore relative ai Los Angeles Lakers, cioè dopo lo scambio che ha portato Russell Westbrook in giallo-viola, è che squadra allestiranno ora che hanno ceduto tre giocatori di rotazione e ne perderanno altri in free agency, senza praticamente più spazio per firmarne di nuovi.

Kuzma, Harrell e Caldwell-Pope sono finiti agli Wizards, Talen Horton-Tucker sarà restricted free agent e potrebbe seriamente finire altrove visto lo scarso spazio salariale, in più i Lakers perderanno Dennis Schroder. Sotto contratto, oltre ai “nuovi Big Three”, ci sarà solo Marc Gasol. Alfonzo McKinnie, che ha giocato meno di 7′ di media nell’ultima stagione, ha un non garantito per 1.9 milioni di dollari. Questi 5 contratti peseranno per circa 125 milioni di dollari, già oltre il salary cap di 109 e poco sotto la luxury tax fissata a 136.

Il resto del roster, vale a dire almeno 7 giocatori, sarà totalmente da costruire. Diventeranno free agent infatti, oltre a Schroder, anche Wesley Matthews, Jared Dudley, Andre Drummond, Markieff Morris, Ben McLemore e Alex Caruso. Proprio quest’ultimo è sempre più lontano dai Lakers, visto che i giallo-viola non avranno spazio per rinnovargli il contratto. Possibile che almeno Matthews, Dudley e Morris alla fine decidano di rinnovare al minimo salariale, ma non sarà semplice trovare tanti giocatori di buon livello a cifre così basse. Un po’ di ossigeno nei prossimi giorni potrebbe darlo una sign&trade per Schroder, cosa della quale si è parlato con insistenza ultimamente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.