irving

NBA – Da quando Kyrie Irving potrà giocare tutte le partite?

Home NBA News

Si avvia verso il proprio termine anche la questione Kyrie Irving, che ha tenuto banco in NBA negli scorsi mesi per la volontà del giocatore di non vaccinarsi contro il Covid-19. Eric Adams, sindaco di New York, oggi ha annunciato infatti che la legge che proibisce ai non vaccinati come Irving di entrare nelle strutture sportive dell’area metropolitana verrà eliminata il 7  marzo, se non ci saranno sorprese nella settimana che sta per iniziare.

Irving finora ha potuto giocare solo le gare in trasferta, totalizzando 15 presenze a 25.1 punti, 4.8 rimbalzi e 5.3 assist di media. Una notizia importante per i Brooklyn Nets, che nei prossimi giorni recupereranno l’infortunato Kevin Durant (probabilmente il prossimo weekend). Per Ben Simmons, arrivato da poco da Philadelphia, ci vorrà ancora un po’ di tempo a causa di alcuni problemi alla schiena.

I Nets sono attualmente ottavi a Est dopo qualche settimana parecchio difficile. L’obiettivo ora è risalire la china, anche se non sarà semplice: il quarto posto, che conferisce il fattore campo almeno al primo turno, dista 4.5 partite.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.