NBA Draft 2019: ecco le percentuali che hanno le franchigie di ottenere la prima scelta

Home NBA News

Il Draft 2019 si preannuncia uno dei più talentuosi degli ultimi anni: Zion Williamson su tutti, ma anche i vari RJ Barrett, Ja Morant e Rui Hachimura sono tutti prospetti in grado, si spera, di poter cambiare le sorti delle peggiori franchigie NBA nel breve-medio periodo.

La NBA ha rilasciato le percentuali che ognuna delle 15 squadre in lottery ha per aggiudicarsi la prima scelta: va detto che il sistema del Draft è cambiato, ovvero le 3 peggiori franchigie dell’ultima stagione avranno le stesse possibilità durante l’estrazione delle scelte, mentre le altre andranno ovviamente a scalare.

Ecco di seguito l’elenco completo:

New York 14.0%
Cleveland 14.0%
Phoenix 14.0%
Chicago 12.5%
Atlanta 10.5%
Washington 9.0%
New Orleans 6.0%
Memphis* 6.0%
Dallas** 6.0%
Minnesota 3.0%
Los Angeles Lakers 2.0%
Charlotte 1.0%
Miami 1.0%
Sacramento^ 1.0%
* = Questa scelta potrebbe passare a Boston
** = Questa scelta potrebbe passare ad Atlanta
^ = Questa scelta andrà a Boston via Philadelphia o a Philadelphia
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.