warriors green barnes

NBA – Draymond Green sostiene che Harrison Barnes ce l’abbia con lui

Home NBA News

Fino al 2016, Harrison Barnes faceva parte stabilmente del quintetto dei Golden State Warriors che avevano vinto il titolo 2015 per poi perdere contro Cleveland in finale 4-3 l’anno successivo. L’estate 2016 è diventata poi famosa per la firma di Kevin Durant con i Dubs, il che ha significato anche la partenza di Barnes, che in free agent ha firmato con Dallas un quadriennale. Il giocatore lasciava Golden State dopo 4 anni estremamente vincenti, in cui aveva mantenuto anche per due volte la doppia cifra di punti di media. A quanto pare però Barnes ha preso piuttosto male quella fine del rapporto con gli Warriors, prendendosela in particolare con Draymond Green. In quel periodo era circolata una storia, poi smentita, secondo la quale Green avrebbe chiamato Durant in lacrime dopo la sconfitta in Gara-7 contro i Cavs, direttamente dal parcheggio della Oracle Arena. Nel suo podcast, “The Draymond Green Show”, il lungo degli Warriors ha raccontato quanto segue:

Penso ancora oggi di stare antipatico a Harrison Barnes per la firma di KD. La verità è che io non ho detto alla dirigenza di scambiarlo per fare posto a KD… L’ha presa molto sul personale per via della storia che venne fuori, secondo la quale implorai KD in lacrime in macchina. Se l’è presa personalmente con me. Quel tipo ha invitato Steph, Klay e tutti quanti al suo matrimonio, tranne me. 

Barnes è poi passato da Dallas a Sacramento, dove attualmente gioca con 17.0 punti di media.

 

LEGGI ANCHE:

New York Knicks, Kemba Walker torna fuori squadra

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.