enes kanter

NBA – Enes Kanter attacca anche Joe Tsai, proprietario dei Brooklyn Nets

Home NBA News

Enes Kanter sembra ormai aver deciso di mettere a repentaglio la sua stessa carriera pur di lottare per ciò in cui crede, in questo caso la democrazia e la libertà in Cina. Negli ultimi mesi il centro turco ha attaccato esplicitamente e duramente il regime cinese su vari temi, coinvolgendo nelle sue accuse anche Nike e LeBron James. L’ultimo suo rant è però contro Joe Tsai, proprietario dei Brooklyn Nets.

“Il proprietario dei Brooklyn Nets, Joe Tsai, è un codardo e un burattino nel governo cinese. Essere contro il partito comunista cinese non vuol dire essere contro gli asiatici. È possibile fermare l’odio verso gli asiatici e allo stesso tempo schierarsi contro il CCP. I diritti umani non sono propri solo dell’Occidente, sono universali!” ha scritto Kanter su Twitter. Tsai si è in più occasioni espresso a favore del regime cinese di Xi Jinping, anche quando ad esempio Daryl Morey twittò in supporto alle proteste ad Hong Kong.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.