durant rapaport

NBA – Furiosa lite social tra Kevin Durant e l’attore Michael Rapaport

Home NBA News

Che Kevin Durant non fosse esattamente un caratterino facile lo sapevamo, così come che sui social spesso riesca a dare il peggio di sé. La stella dei Brooklyn Nets è però andata molto oltre in un litigio su Twitter, in privato, con l’attore Michael Rapaport risalente allo scorso dicembre. Rapaport ha condiviso solo nelle scorse ore alcuni screen: tutto sarebbe partito da un tweet dell’attore del 22 dicembre in cui criticava l’atteggiamento di KD durante un’intervista post-partita con la crew di TNT.

Durant non ha risposto al tweet, ma ha fatto uno screen e l’ha inviato in privato a Rapaport, “condendolo” con i peggiori insulti come “succhiac***i, str***o, pezzo di m***a, fich***a” e affermando di “volergli sputare in faccia” la prima volta che l’avrebbe incontrato. In più, dopo aver scoperto che l’attore voleva denunciarlo, forse ricevendo una lettera dall’avvocato, Durant lo ha irriso, parlando della moglie di Rapaport che “non lo rispetterebbe” e sarebbe “furiosa perché spende soldi in avvocati visto che non sa capire una battuta”.

Rapaport ha pubblicato gli screen della conversazione sul suo profilo Instagram, aggiungendo: “Come la maggior parte di voi sa, ricevo minacce e messaggi disgustosi ogni giorno, ma nemmeno nei miei incubi peggiori pensavo che Kevin Durant sarebbe stato tra questi. Il serpente mi sta minacciando, sta nominando mia moglie e vuole picchiarsi con me. E questo dovrebbe essere il cuore puro d’America? KD non è stato hackerato. Prendi questa sconfitta”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michael Rapaport (@michaelrapaport)

Dagli screen è apparso comunque qualcosa di sospetto, come se da un certo punto in poi Durant stesse parlando da solo. A molti è venuto il dubbio che Rapaport abbia a sua volta cancellato alcuni messaggi per passare ancor di più da vittima, in un post successivo (in totale per ora sono 4 in cui l’attore parla della vicenda) si vedono infatti due risposte che invece erano “scomparse”.

In primo luogo, dopo che KD gli dice che gli avrebbe voluto sputare, Rapaport risponde che gli avrebbe “fatto uscire sangue dalla bocca” e che gli avrebbe “fatto cadere anche il resto dei capelli”, chiamandolo “putt*****a”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michael Rapaport (@michaelrapaport)

Una storia andata completamente fuori controllo ed “esplosa” sui social con qualche mese di ritardo. Nelle scorse ore Durant, su Twitter, ha provato a sminuire l’accaduto, affermando che lui e Rapaport si dicono cose peggiori regolarmente, ma che “oggi evidentemente ha la luna storta”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.