knicks james dolan rose

NBA – I Knicks non indosseranno più le maglie “Classic” per volere di James Dolan?

Home NBA News

James Dolan, proprietario dei New York Knicks, è una figura molto controversa del mondo NBA. Da molti additato come principale responsabile dei fallimenti della franchigia negli ultimi 20 anni, è odiato dalla maggior parte dei tifosi e perfino da qualche ex giocatore come Charles Oakley.

Questa volta a Dolan è imputata la “scomparsa” delle maglie Classic Edition dei Knicks, che non verranno più indossate per il resto della stagione. Le divise sono state utilizzate l’ultima volta il 12 dicembre in una gara interna contro i Bucks, poi sono state tolte dalla “Jersey Schedule” a sorpresa, sebbene siano ancora in vendita nello store online dei Knicks per 130 dollari. Secondo il New York Daily News, le maglie sarebbero state eliminate da quelle indossabili proprio per volere del proprietario della franchigia. Il portavoce della MSG Company, interrogato dai giornalisti sul coinvolgimento di James Dolan in questa storia, si è limitato a rispondere che “le squadre cambiano divise continuamente”.

Chissà cosa dirà Nike, che ha prodotto queste divise: le Classic Division in questa stagione erano riservate solo a Knicks, Warriors e Celtics.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.