lebron lakers

NBA – I Lakers sprecano 23 punti in una gara cruciale, preoccupa la caviglia di LeBron

Home NBA News

I Los Angeles Lakers hanno collezionato un’altra sconfitta questa notte, stavolta in una gara cruciale per la loro stagione, contro i New Orleans Pelicans. Si affrontavano infatti la nona in classifica, i Lakers, e la decima, NOLA, della Western Conference. Con il successo arrivato in rimonta (nel primo tempo i giallo-viola avevano toccato il +23 e il +20 all’intervallo), New Orleans ha compiuto il sorpasso sugli avversari.

I Pelicans ora sono noni, con un record di 32-43, davanti ai Lakers, decimi sul 31-43. Gli Spurs, undicesimi, distano solo una partita dai giallo-viola, che se dovessero subire un altro sorpasso non si qualificherebbero nemmeno per il Play-in. A preoccupare però non è solo la classifica: nella gara contro NOLA infatti LeBron James ha subito un infortunio alla caviglia nel corso del primo tempo. Il King ha stretto i denti, conscio dell’importanza dell’incontro, ed ha alla fine segnato 39 punti in 42′, superando tra l’altro quota 37.000 punti in carriera. Nel post-partita però la superstar dei Lakers ha rilasciato dichiarazioni che non fanno stare tranquilli.

Da quando mi si è girata la caviglia ho sentito un dolore prendermi tutta la gamba, che ha iniziato a scaldarsi. Ho già subito distorsioni alla caviglia in passato, ma non volevo uscire dalla partita perché capivo quanto fosse importante. Volevo vincere la gara, sapevo quanto fosse cruciale per noi. Al momento la caviglia è in condizioni terribili. Sfortunatamente abbiamo anche un’altra trasferta, vedremo come andrà giorno per giorno. Ma ora fa parecchio male.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.