NBA – I Los Angeles Lakers sono vicinissimi alla zona Play-in

Home NBA News

Considerati dalla maggior parte degli appassionati e addetti ai lavori come i favoriti per la vittoria del titolo NBA, i Los Angeles Lakers si trovano in una situazione invece molto spiacevole. La sconfitta di due notti fa contro Sacramento è stata la quinta nelle ultime sei partite, nonostante il rientro di LeBron James ed Anthony Davis. Con la vittoria dei Dallas Mavericks di ieri notte, anche i texani hanno superato i giallo-viola in classifica. I Lakers sono ora sesti con un record di 36-27, proprio lo stesso di Dallas che però ha gli scontri diretti a favore.

E ora per i Lakers, se non miglioreranno le cose, c’è anche lo spauracchio Play-in. I “preliminari” NBA distano infatti solo una gara, quella che i giallo-viola hanno di vantaggio su Portland, 35-28 e settima in classifica. Los Angeles deve giocare ancora 9 partite in questa stagione regolare, con un calendario tutto sommato nemmeno semplice e con l’incognita dello scontro diretto proprio contro i Trail Blazers l’8 maggio.

I Lakers affronteranno, nell’ordine, Raptors, Nuggets, Clippers, Blazers, Suns, Knicks, Rockets, Pacers e Pelicans. I Blazers se la vedranno invece con Celtics, Hawks, Cavaliers, Lakers, Spurs, Rockets, Jazz, Suns e Nuggets. I Mavericks sono quelli che hanno probabilmente il calendario più semplice: Kings, Heat, Nets, Cavaliers due volte, Grizzlies, Pelicans, Raptors e T’Wolves.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.