NBA Irving Brookyn Nets imbarazzanti

NBA – I Nets non offriranno il rinnovo del contratto a Kyrie Irving

Home NBA News

Non venendo pagato per le partite casalinghe che salterà, anche se alla fine perderà anche quelle in trasferta essendo fuori squadra, Kyrie Irving dovrebbe perdere intorno ai 16 milioni di dollari in salari in questa stagione. Il danno economico che il giocatore subirà dalla scelta di non vaccinarsi sarà però molto superiore. Con il rapporto con i Brooklyn Nets ai minimi termini, secondo Shams Charania la franchigia avrebbe deciso di non intavolare nemmeno le trattative per il rinnovo del contratto di Irving.

Arrivato ai Nets nel 2019, Irving ha infatti un contratto in scadenza nel 2023, ma la prossima estate potrà sfruttare una Player Option per diventare free agent. Ora non sembra più far parte dei progetti di Brooklyn, che lo scambierebbe volentieri per la giusta offerta. Difficile però al momento trovare qualcuno interessato ad un giocatore talentuoso ma così problematico, che oltretutto ha minacciato di ritirarsi in caso di trade.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.