irving

NBA – Il nuovo sindaco di New York svela i piani per l’obbligo vaccinale che sta bloccando Irving

Home NBA News

Nelle scorse settimane si continuava a ripetere che Kyrie Irving sarebbe potuto tornare a giocare anche senza vaccino, a patto che la nuova amministrazione di New York togliesse l’obbligo vaccinale per accedere al Barclays Center. Ora che il nuovo sindaco, Eric Adams, si è insediato però la storia sembra destinata a rimanere la stessa. Nonostante Adams abbia sostenuto in passato che l’obbligo vaccinale vada ripensato, intervistato dal New York Daily News sembra averci ripensato.

“È qualcosa alla quale deve pensare la NBA, se vogliono agire in questa città, è questo l’accordo che hanno preso. Quindi credo stia alla NBA e a Kyrie accordarsi su come vogliono affrontare questa cosa. E penso possano arrivare ad una soluzione” ha detto Adams, sostanzialmente passando la palla alla Lega.

Al momento l’unico modo che ha Irving per tornare in campo è quello di vaccinarsi. Nel frattempo sta perdendo lo stipendio per tutte le partite casalinghe, che non potrebbe giocare anche se i Nets lo lasciassero.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.