arenas stewart lebron

NBA – Il singolare commento di Gilbert Arenas alla rissa tra LeBron James e Isaiah Stewart

Home NBA News

Gilbert Arenas non si può certo definire un tipo tranquillo, anche se in campo di risse come quella di ieri sera con protagonisti LeBron James e Isaiah Stewart non ne ha mai fatte. Più famoso l’episodio delle pistole nello spogliatoio di Washington che diede il via al suo tramonto e che ne causò, almeno in parte, il ritiro da lì a pochi anni. Insomma, la reputazione di Arenas in fatto di “infrangere le regole” è di tutto rispetto.

Arenas, su Instagram, ha nelle scorse ore detto la sua su quanto avvenuto tra James e Stewart durante Pistons-Lakers. Un commento davvero singolare, che al proprio interno ha anche parecchie cose sbagliate (Agent Zero ad esempio sembra credere che Enes Kanter sia perseguitato da Erdogan per volere di James). Secondo Arenas, Stewart subirà le conseguenze di aver “toccato” LeBron.

Isaiah Stewart, fratello, voglio essere sincero con te. Fai le valigie, prendi le tue giacche invernali e i tuoi stivali perché il tuo c**o sta per essere spedito a Budapest o in qualche posto del genere. Non so che tipo di sangue jamaicano tu abbia sull’occhio, ma non puoi inseguire il Re in quel modo in diretta televisiva. Ti faranno immediatamente il test anti-droga. Assicurati che la tua rabbia non derivi da una droga, “non lo facciamo in NBA”.

Probabilmente non hai letto il regolamento riguardo le risse. Regola numero uno: non prendertela con LeBron James o Kevin Durant. Numero due: non spintonare i due light skin [chiari di pelle, ndr]  Stephen Curry e Klay Thompson oppure sei finito. Numero tre: le uniche due squadre con le quali puoi fare a botte senza reali punizioni sono quelle dove ci sono Rajon Rondo e Chris Paul. Numero quattro: aspetta che arrivino i tuoi compagni, poi inizia a fare il duro per il pubblico, vendila come fossi in WWE. È tutto, buona fortuna per il futuro.

PS: questo episodio è stato peggio della situazione delle pistole nello spogliatoio. Qualcuno potrebbe dire che è stato tentato omicidio. Le uniche cose che potrebbero salvarti sono MJ che pubblica l’undicesimo episodio di The Last Dance e taglia tutte le scene con Pippen, oppure Vanessa Bryant che realizza l’ultima stagione del Mamba. Se pensi che stia dicendo str*****e, chiedi ad Enes Kanter: ha provato a fare il duro con il Re nella stagione 2016-17 e da allora il presidente turco cerca di ammazzarlo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gilbert Arenas (@no.chill.gil)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.