NBA Injury Update: Sanders out 6 settimane, Nash, Anderson e Len fermi. Torna W.Chandler, niente back-to-back per Bynum e Duncan.

Home

sandersLa stagione NBA è oramai entrata nel vivo e come ogni anno sarà nostro compito tenervi informati anche sulle condizioni fisiche dei giocatori. Ecco a voi il primo “giro” di aggiornamenti:

Larry Sanders alcune sere fa è stato protagonista di una rissa in un bar che gli è costata un’ operazione per riparare la lesione al legamento del pollice. Per lui almeno 6 settimane di stop. I Bucks potrebbero intervenire sul mercato viste le scarse qualità del reparto lunghi.

– Primo stop stagionale per Steve Nash. Il canadese dovrà rimaner fermo per almeno 2 settimane in modo da riposare la schiena. Come saprete Steve convive da anni con questi dolori e, vista l’età, è obbligatorio fermarsi ogni tanto.

Alex Len ha saltato le ultime partite e, così come Nash, rimarrà a risposo almeno per i prossimi 7 giorni. La società non vuole rischiare problemi più seri ed ha quindi deciso di farlo fermare.

– Al termine della partita con i Bulls, Andrew Bynum ha fatto sapere che per tutto il mese di novembre non giocherà i back-to-back, finito questo periodo saranno i medici a decidere se sarà in grado di tornare al 100%. Anche Tim Duncan potrebbe saltare alcuni back-to-back nel prossimo periodo, a partire da stasera. Lo staff, come noto, ha deciso di preservare Duncan che quindi, a partire da oggi verrà impiegato di meno.

– Passiamo ora alle belle notizie, Ryan Anderson, ala dei Pelicans potrebbe presto tornare in campo. Il suo allenatore ha detto che il rientro è imminente. Anche Wilson Chandler dei Nuggets è pronto e mercoledì scenderà in campo, importante recupero per i Nuggets ai quali mancano anche Gallinari e JaVale McGee.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.