doncic crowder

NBA – Jae Crowder tira un calcio a Doncic, Green: “Io espulso per molto meno”

Home NBA News

Draymond Green non ha ancora digerito il Flagrant 2 e conseguente espulsione che si è visto fischiare in Gara-1 contro Memphis. La NBA, nonostante le sue parole, ha deciso che non tornerà a posteriori sui propri passi e non “declassificherà” il fallo a Flagrant 1. Green è poi apparso a Inside The NBA su TNT ed ha affermato di non aver tirato la maglia di Brandon Clarke per fargli del male, bensì per frenare la sua caduta ed evitare che sbattesse la faccia a terra.

Nella notte, durante la partita tra Phoenix e Dallas, c’è stato però un altro episodio controverso. Jae Crowder, in una situazione di tiro, ha colpito nelle parti basse Luka Doncic con un calcio ed è stato per questo punito con un Flagrant 1.

Green, che nei Playoff 2016 fu coinvolto diverse volte in situazioni di questo tipo, ha subito commentato sui social con una grassa risata dopo il “solo” Flagrant 1 deciso per Jae Crowder. Dopodiché la stella degli Warriors ha aggiunto: “Io sono stato espulso per meno”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.