NBA Kidd Doncic Cuban Dallas

NBA – Jason Kidd su Dallas: “Doncic NON basta per vincere un anello!”

Home NBA News

Jason Kidd sa come si vince un campionato NBA con i Dallas Mavericks e vuole ripetersi insieme a Luka Doncic. Questo è esattamente ciò che l’allenatore dei Mavs appena arrivato vuole offrire alla sua amata franchigia ed è chiaro che Kidd ha sin da subito puntato gli occhi su un possibile titolo NBA.

In una recente intervista, tuttavia, Jason Kidd ha rivelato come crede che ci vorrà molto di più del solo Luka Doncic perché il sogno dell’anello NBA dei Dallas Mavericks diventi realtà. Kidd non ha dubbi sul fatto che Doncic sia uno dei migliori giocatori della Lega ad oggi, ma il coach 48enne è anche fermamente convinto che l’unica cosa che porterà i Mavs al livello successivo è la loro difesa:

“Non credo che cambierà il ruolo di Luka, nel senso che non toglieremo la palla dalle mani di Doncic”, ha detto Kidd tramite Dwain Price di mavs.com. “È troppo bravo. Abbiamo aggiunto pezzi per essere complementari con lui, ma anche pezzi che si completano a vicenda”.

“Ma la cosa più importante è la difesa. Dobbiamo prestare un po’ più di attenzione ai dettagli. Capisci che abbiamo tutti un obiettivo ed è vincere un titolo. E dobbiamo fare degli step intermedi. L’ultima volta che abbiamo vinto un campionato qui, ne abbiamo avuti parecchi prima di arrivare dove siamo arrivati”.

Jason Kidd ha fatto parte della storica corsa al titolo dei Mavs nel 2011. Ha giocato al fianco di una leggenda come Dirk Nowitzki, che è considerato uno dei marcatori più dotati nella storia della NBA. Kidd ha chiarito, tuttavia, che il loro campionato un decennio fa non riguardava solo la potenza di fuoco della squadra:

“Non è stata solo il nostro attacco a farci vincere il campionato, è stata proprio la nostra difesa”.

Leggi anche: Esclusiva BU, Mike Hall: “Milano può ripetersi! Su Siena e Corso Como…”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.