nurkic

NBA – Jusuf Nurkic, il vicino di casa gli fa causa per la spazzatura

Home NBA News

Jusuf Nurkic sarà pure un milionario e proprietario di un rench, ma in queste settimane si è ritrovato ad affrontare un problema “da condominio”. Il suo vicino di casa, in questo caso di rench, ha deciso di fare causa al centro dei Portland Trail Blazers. L’accusa rivolta a Nurkic da parte di Kent Seida sarebbe di aver gettato la spazzatura nel terreno del vicino, danneggiando nel processo la staccionata che separa le due proprietà. I detriti che Nurkic avrebbe gettato nel terreno del vicino comprenderebbero spazzatura, tre rami di alberi, calcestruzzo e pietre.

Il risarcimento chiesto da Seida è pari a 8.674 dollari, non molti per un giocatore NBA ma cifra considerevole per qualsiasi altra persona normale. La cifra andrebbe a coprire la rimozione della spazzatura e la riparazione della staccionata danneggiata. Nurkic non ha commentato l’accusa né la causa, anche se è stato aggiunto che Seida non sarebbe nuovo a questo genere di dispute civili. I due sono vicini “di terreno” nella contea di Clackamas, in Oregon.

Una preoccupazione in più dunque per Nurkic, che sta avendo una stagione già di per sé travagliata. Il centro bosniaco è tornato da poco in campo dopo due mesi e mezzo di assenza, mentre i 9.4 punti di media che sta segnando sono la cifra più bassa da quando è a Portland.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.